domenica 27 ottobre 2013

Pasta fresca ai due pomodori, melanzane e briciole

Ingredienti per 2 persone
250 gr di pasta fresca corta (io ho usato i cavatelli)
5 pomodori secchi
1 pomodoro fresco
1 melanzana
1 scalogno
una manciata di foglie di basilico
pane raffermo da grattuggiare (io avevo solo dei cracker...direi che sono molto validi perchè, haimè, già conditi)
olio extravergine d'oliva
sale
Asiago di Malga grattuggiato (mi era rimasto dalla frittata con champignon)

Mettere a bollire l'acqua salata.
Affettare lo scalogno e soffriggere in olio extravergine d'oliva.
Sbucciare la melanzana e tagliarla a cubetti piccoli e rosolare con lo scalogno.
Aggiungere il pomodoro fresco privato dei semini e tagliato a cubetti piccoli piccoli.
Lasciare insaporire e aggiungere i pomodori secchi ammorbiditi nell'acqua calda per 10 minuti.
Aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Cuocere la pasta al dente, scolarla conservando circa una tazzina di acqua di cottura a aggiungere pasta e acqua di cottura al sugo insieme alle foglie di basilico spezzate a mano.

Lasciare insaporire finchè l'acqua sarà completamente assorbita.
Nel frattempo tostare le briciole di pane (crackers) in un filo d'olio e servire la pasta cospergendo con le briciole e l'Asiago di Malga.
Insaporire con un filo d'olio...

Nessun commento:

Posta un commento